L’ex Convento San Francesco a Rimini

Di quello che fu il convento di San Francesco a Rimini oggi resta ben poco. Situato in via IV Novembre, proprio dietro  il Tempio Malatestiano di Rimini, il primo chiostro risale al 1330. Con il passare del tempo alcuni locali del convento, soprattutto il refettorio e la sala capitolare, furono arricchiti da affreschi di noti pittori riminesi; alcuni sono stati attribuiti a Giotto. La presenza dei francescani, con il passare dei secoli, fu messa in particolare evidenza dalla biblioteca cui fece seguito una intensa attività libraria riminese dopo il 1430 e prima del 1452, quando viene aperta la biblioteca di Cesena. Chiesa e convento sono stati distrutti in buona parte dai bombardamenti dell’ultima guerra, ad oggi ciò che resta dell’antico convento San Francesco sono le mura di cinta che delimitano la struttura di cui rimane solo il ricordo, sotto gli occhi di tutti nel pieno centro di Rimini.

Servizio Chiara Vannoni.

  • Share

Tags: , , ,