Made in Italy: Florence Design Week 2011

Firenze lancia il concorso internazionale Florence Design Week 2011 – Progetti per il Made in Italy.
Il concorso è aperto a tutti i progettisti italiani o stranieri che per studio o per professione sono impegnati nel design; possono quindi partecipare studenti delle varie scuole (Accademie e Università) e designers professionisti. 
I progetti dovranno essere in linea con la filosofia ed il tema del concorso e con le Categorie e le Aree Tematiche del Florence Design Week.
In particolare le categorie sono: – digital and graphic design – industrial design – interior design – fashion design – food design. 
Le aree tematiche sono: – eco design – outdoor – indoor – design for kids – media – luxury design – education. Ogni partecipante dovrà far pervenire alla segreteria organizzativa del concorso quanto segue:
1. il progetto (foto, disegni, cd-rom o qualsiasi formato di stampa) che intende presentare e che sia in linea con il tema del concorso.
2. una relazione in cui sono descritti i principi ispiratori (ideazione e significato del progetto, uso degli oggetti) ed i dati tecnici per la realizzazione e produzione dell’oggetto.
I concorrenti dovranno inviare la domanda di iscrizione e il progetto entro il 31 Gennaio 2011. Saranno assegnati i seguenti premi:
•          Primo Premio dal valore di 5mila euro;
Partecipazione al Florence Design Week 2011 (location da definire in funzione del progetto vincente) ed al progetto I-DES 2011 che prenderà parte al Tent London all’interno del London Design Festival (tale partecipazione prevede l’esposizione all’interno dello stand I-DES presente a Tent London 2011);
•          Secondo Premio del valore di 3mila euro;
Partecipazione al progetto I-DES 2011 che prenderà parte al Tent London all’interno del London Design Festival (tale partecipazione prevede l’esposizione all’interno dello stand I-DES presente a Tent London 2011);
•          Terzo Premio del valore di 2mila euro
Partecipazione al Florence Design Week 2011 (location da definire in funzione del progetto vincente).

Fonte: Archiportale

  • Share

Tags: