Londra: taxi a idrogeno per le Olimpiadi

Un consorzio di aziende capitanato da Lotus Engineering ha ricevuto dal governo britannico i finanziamenti necessari per avviare lo sviluppo di alcuni London black cab alimentati a idrogeno. Il progetto rientra nella strategia di salvaguardia ambientale promossa da Boris Johnson, sindaco di Londra, che prevede l’utilizzo di soli taxi fuel cell entro il 2020.
I primi esemplari circoleranno per le strade della capitale inglese fra due anni, in modo da servire i turisti attesi per assistere alle Olimpiadi. I Fuel Cell Black Cab utilizzano lo stesso corpo vettura del TX4, ma dispongono di un motore alimentato da idrogeno e batterie ai polimeri di litio che assicura 402 chilometri di autonomia. La velocità massima è pari ad 80 km/h, mentre il tempo per rifornire di idrogeno il serbatoio è di cinque minuti.

Fonte: Autoblog

  • Share

Tags: , ,