Articoli relativi a ‘Ecomondo’

Rimini: “Biodiversiamoci”, terza edizione di Ambiente Festival, dal 29 ottobre

Nel cuore di Rimini dal 29 ottobre al 7 novembre 2010 si rinnova l’appuntamento della città con Biodiversiamoci, terza edizione di AmbienteFestival.
Dieci giorni di incontri, spettacoli, presentazioni, mostre, eventi e laboratori che coinvolgeranno e contageranno tutta la società civile, avvolgendo la città di verde biodiverso, per dare corpo a una sostenibilità a portata di mano, concreta e praticabile. Promosso dall’Amministrazione Comunale di Rimini, Assessorato alle Politiche Ambientali ed Energetiche, in collaborazione con RiminiFiera – di cui affianca e completa la manifestazione Ecomondo, punto di riferimento internazionale per le tecnologie “verdi” – con una nutrita schiera di partner privati e istituzionali, con il patrocinio dei Ministeri dell’Ambiente e dello Sviluppo Economico, della Regione Emilia Romagna, della Provincia di Rimini e dell’Università di Bologna, AmbienteFestival nasce come iniziativa di divulgazione popolare, la prima in Italia basata su una filosofia di progettazione partecipata people to people.
Per diffondere una nuova cultura dell’ambiente, più consapevole e incentrata sulla responsabilità diretta di cittadini, imprese, istituzioni e associazioni per uno sviluppo sostenibile ed eco-compatibile. Il 2010 è stato proclamato dall’ONU Anno Internazionale della Biodiversità e Ambiente Festival quest’anno sarà imperniato sul binomio Biodiversità ed Energie sostenibili. La biodiversità garantisce la base stessa della vita biologica per ogni abitante della Terra, e sulla questione energetica si basa lo sviluppo e la sopravvivenza delle società contemporanee e future.
Il programma, definito anche in modo partecipato con il coinvolgimento dei principali stakeholders sul territorio, si svilupperà attraverso quattro filoni: Mostre e spettacoli, per “animare festosamente”, Incontri, convegni e presentazioni, per “ascoltare facilmente”, Laboratori ed educational dedicati ai ragazzi e alle scuole, per “apprendere fattivamente”, e Voci del territorio. Con convegni nazionali, spettacoli teatrali e happenings artistici, talk show, mostre a tema ri-uso e re-design, eventi in piazza, degustazioni a km.0, incontri e dibattiti, presentazione di libri, educationals e laboratori per giovani e adulti, “Boutique etica” e spazi dove le aziende sostenibili, i produttori ecocompatibili, l’associazionismo per l’ambiente e gli enti locali “virtuosi” incontreranno la società civile. Più di cento eventi che trasformeranno Rimini per dieci giorni in un punto di riferimento nazionale delle tematiche ambientali.

Fonte: EdilPortale

Share