Articoli relativi a ‘ecoquartieri’

La sostenibilità Energetico Ambientale

CONVEGNO NAZIONALE DI STUDI

Paesaggio di città

La sfida degli ecoquartieri

Firenze Martedì 31 maggio 2011 ore 09.30

Aula Magna Rettorato Università di Firenze

Piazza San Marco, 4

Iscrizioni www. arspat.it

 

Il concetto di sostenibilità declinato a scala urbana diventa imprescindibile per una pianificazione urbanistica volta ad un corretto sviluppo territoriale. È evidente come la formulazione integrata e globale della sostenibilità urbana superi integralmente l’aspetto della bioedilizia che, seppur strategicamente indispensabile, si limita alla considerazione del singolo edificio. Concepire gli interventi di restauro, ricostruzione, riqualificazione e realizzazione di complessi edilizi, pensati con una logica integrata di qualità e sostenibilità., Territorio, paesaggio urbano concepiti in modo unitario secondo la logica degli “Ecoquartieri” organizzati per creare nell’abitato un elevato livello di qualità di vita, riducendo il consumo di suolo, acqua ed energia. Non crescita edilizia casuale e caotica ma formazione di un ambiente urbano di qualità.Gli ecoquartieri rappresentano il momento di sintesi della riorganizzazione urbana secondo strategie di bioarchitettura e sostenibilità. L’adozione di metodologie per la salvaguardia dell’ambiente, costituiscono un esempio per concepire il processo di pianificazione del territorio rivolto alla riqualificazione delle aree degradate, alla qualità architettonica e alla tutela del paesaggio, riducendo il consumo del suolo e delle energie non rinnovabili.Il processo metodologico integrato che porta alla realizzazione di organismi compiuti come gli ecoquartieri, coinvolge la ricerca nei settori produttivi, per attivare filiere virtuose tra nuove conoscenze, tecnologie, sperimentazioni e  saperi locali. Per l’applicazione di standard e parametri costruttivi ed urbanistici per la definizione della “qualità” si rivelano particolarmente efficaci i protocolli LEED, utilizzati a livello internazionale e presenti in Italia grazie alla GBC Italia, che si riferiscono ai requisiti di sostenibilità volti alla realizzazione di contesti ambientalmente sostenibili, ampliando il raggio di intervento rispetto al tema dell’edificio.Questo modello si colloca in un più ampio precesso culturale alla luce delle più aggiornate esperienze in materia di sostenibilità-unrbanistica per la produzione di linee guida di riqualificazione urbana, come ad esempio il “decalogo” Ance – Legambiente,  e la carta AUDIS. La “Città sostenibile” è il progetto che permette di proteggere l’ambiente, rinnovare e costruire con criteri di sostenibilità ambientale può minimizzare o eliminare del tutto gli impatti ambientali negativi attraverso una scelta consapevole che si attiva attraverso pratiche progettuali e costruttive virtuose.
SONO DISPONIBILI GLI ABSTRACT DEGLI INTERVENTI DEL CONVEGNO CHE SI POSSONO SCARICARE DOPO ESSERSI ISCRITTI.

ore 09.00 Registrazioneore 09.30 Introduzione al convegno
Francesco Gurrieri – Università di Firenze – Presidente Onorario Arspat Silvio Van Riel – Università di Firenze – Presidente ArspatSaverio Mecca – Preside Facoltà Architettura – Università di FirenzeMario De Stefano – Direttore Dipartimento di Costruzioni e Restauro – Università Firenze
ore 10.00 Inizio lavori
La “Riprogettazione” della CittàMauro Ciampa – Urbanista – Consigliere Arspat
Riqualificazione urbana e territoriale: un patto generativo tra i soggetti interessati; il ruolo delle linee guida e delle procedure di certificazione. Mario Zoccatelli – Presidente GBC Italia
La progettazione partecipataGiorgio Pizziolo – Università di Firenze
La “Carta AUDIS” della Rigenerazione UrbanaRoberto D’Agostino – Presidente AUDIS , Associazione Aree Urbane Dismesse
Per la riqualificazione delle città toscaneMarco Massa – Direttore Dipartimento di Urbanistica e
Pianificazione del Territorio – Università FirenzeProgetti urbani per una città sostenibilePietro Giorgieri – Università di Firenze
Obiettivo Ecoquartieri: Strategie di RiqualificazioneAndrea Boeri – Università di Bologna
Politiche di sviluppo sostenibile per piccole comunità svantaggiate. Temi dell’Azione COST C27, Paolo Ventura – Università di Parma
Green Mountain: i territori montani e non urbani nella “Green Economy”Marco Mari –  Bureau Veritas Italia SpA
Presentazione della ricerca interuniversitaria su ecoquartieri e città nuove. Dalla Città Giardino alle Ville FertileDamianos Damianakos – Università di Parma
ore 13.00 Pausa
ore 14.30 Ripresa dei lavori
Esperienze europee di  EcoquartieriMaria Berrini – Ambiente Italia
La Torre Eurosky: nuova “centralità metropolitana”Franco Purini – Università Valle Giulia Roma
Progettare la Sostenibilità: strategie innovative e buone pratiche per gli  ecoquartieriMassimiliano Mandarini – Politecnico di Milano
Sviluppo locale, rigenerazione  e paesaggio storico urbanoLuigi Fusco Girard – Direttore del Centro interdipartimentale di Ricerca “Calza Bini”  –  Università di Napoli Federico II
Zona Clima, piacere di vitaAndrea Rinaldi, Direttore Centro Ricerche Architettura>Energia – Università di Ferrara
Il Progetto “Isola Ambientale di Casal Bertone” a Roma: un’esperienza didattica internazionale “work-in-progress”Francesco Bedeschi – University of Arkansas Rome Center
ore 16.30 Tavola rotonda
Antonella Grossi, SAIE Bologna – Maria Cristina Brignani, Università di Parma – Stefano Tersigni, Bross srl – Simone Gheri, Responsabile dell’Area Governo del Territorio di Anci Toscana, Sindaco di Scandicci  – Giovanni Valentini,  Valore srl – Monica Luperi – Comune di San Giuliano Terme (PI) – Lino Giorgini, Architetto –  Silvia Rossi, Ibimet – Fausto Ferruzza, Direttore Legambiente Toscana

COMITATO PROMOTORE

Associazione ARSPAT – DiCR Università di Firenze – Associazione Assform

COMITATO SCIENTIFICO:

Francesco Bedeschi, Maria Cristina Brignani, Mauro Ciampa, Mario De Stefano, Maria Grazia Federico,  Francesco Gurrieri, Massimiliano Mandarini, Marco Mari, Silvia Rossi, Mario Paolo Semprini, Silvio Van Riel, Mario Zoccatelli

PATROOCINI:

ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani

AUDIS – Associazione Aree Urbane Dismesse

Collegio dei Geometri e Geometri Laureati di Firenze

Dipartimento di Architettura e Pianificazione Territoriale Università di Bologna

Dipartimento  Conservazione Beni Architettonici ed Ambientali Università di Napoli Federico II

Dipartimento Costruzioni e Restauro Università di Firenze

Facoltà di Architettura Università di Ferrara

Green  Building Council Italia

Legambiente

Ordine degli Architetti PPC di Firenze

Ordine degli Ingegneri di Firenze

Politecnico di Milano

SAIE- Salone Internazionale dell’Edilizia Bologna

UNCEM – Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani

Università degli Studi di Firenze

University of Arkansas Rome Center
ORGANIZZAZIONE:

Associazione AssformCorso Giovanni XXIII, 131 – 47900 RiminiT: 0541 1796402 – F: 0541 1791818  www.assform.it – info@assform.it

 

La partecipazione al convegno è gratuita ed aperta a tutti, previa iscrizione dal sito www.arspat..it.  L’attestato di partecipazione, da scaricarsi in seguito assieme agli atti del seminario, verrà rilasciato esclusivamente a coloro che avranno effettuato l’iscrizione via web.

Collegio dei Geometri  riconosciuti 3 CF

Ordine dei Geologi richiesti APC

Share