Articoli relativi a ‘logo’

Starbucks cambia logo: delusione dei clienti!

Starbucks compie 40anni e, per immortalare il momento, cambia marchio! Che vi piaccia o no da Marzo tazze, bicchieri e gadget saranno marchiati con il nuovo marchio total green! Ma i dissensi già si fanno sentire! Rieccoci qua, dopo un bel periodo di vacanza, a riparlare di design! Il nuovo logo neanche uscito, già fa parlare di sè e, come avrete capito, non in maniera positiva! Via la scritta, via le stelle e largo solo alla sirena in un nuovo stile total green. Dal 1971 Starbucks ci delizia con bevande e dolci in più di 17mila shop in 49 diversi paesi! Noi italiani (per ora…) possiamo vivere l’esperienza dei coffe shop Starbucks solo durante i viaggi all’estero dividendoci nettamente tra super sostenitori del brand e incalliti oppositori. Sostenitori o no, cari lettori, da marzo si cambia musica e a molti la nuova composizione non piace. E’ vero che tutti i cambiamenti sono difficili, generano sempre smarrimento e insoddisfazione, soprattutto quando parliamo di brand design. Howard Shultz, presidente della Sturbucks company, appare entusiasta del cambiamento aggiungendo che non sarà l’unica novità del 2011 in casa Sturbucks! E non manca chi urla ad un nuovo caso GAP (la società di abbigliamento statunitense costretta a tornare sui suoi passi a seguito del discusso nuovo logo!) Per voi invece? Shock o piacevole novità?

Fonte: Architettura&Design

Share

Euro-leaf: il logo dei prodotti biologici

Dal 1°luglio 2010 i consumatori europei potranno riconoscere i prodotti biologici  grazie a Euro- leaf, il nuovo logo obbligatorio per i prodotti biologici provenienti dall’Unione Europea, opzionale per quelli importati. L’ideatore del logo vincente è Dusan Milenkovic, studente tedesco, con il 63% dei 130mila voti totali voti online di studenti di design e materie artistiche. Nel marchio compaiono dodici stelle bianche su fondo verde brillante e al centro, una cometa.

Fonte La nuova ecologia

Share