Health Impact Assessment Past Achievement, Current Understanding, and Future Progress
Presentazione

Il libro è diviso in due parti, la prima dedicata al metodo,la seconda a esperienze svolte in 20 Paesi tra cui l’Italia. Il libro stressa gli obiettivi principali della VIS: Valutare anticipatamente e quindi prevedere le conseguenze future per la salute di decisioni; cercare di informare e supportare la presa di decisioni.

La riflessione si articola su tre aree di sviluppo innovativo:

  • la VIS non come strumento per la presa di decisioni macome supporto alle decisioni, in altre parole per aiutare i decisori e non per sostituirsi ad essi, quindi gran parte del libro è dedicato a come la VIS può interagire coi decisori e come fare in modo che i decisori la trovino utile e rilevante;
  •  come rendere la VIS imparziale piuttosto che uno strumento di advocacy o sostegno/patrocinio/ difesa di posizioni piuttosto che di altre. Un tema che ha molto a che fare con etica e potere;
  • come valorizzare la VIS in quanto strumento di previsione del futuro, tenendo in considerazione la inevitabile esposizione all’errore di previsione e d’altra parte divulgando e formando sui metodi esistenti per ridurre l’errore e gestire l’incertezza.