Solera Glazing System

Solera è un filtro traslucente che presenta le caratteristiche di flessibilità, eleganza e durevolezza che solo il vetro è in grado di offrire. Gli alveolari acrilici sono disposti su entrambi i lati su un non tessuto e vengono compresi tra due lastre di vetro per filtrare la luce esterna senza ingiallire. Questo sistema, oltre a ridurre gli scambi di calore tra le lastre, blocca i raggi diretti del sole, diffondendo la luce in modo naturale, evitando fastidiosi riflessi su tutte le superfici (pareti, video, libri, ecc.) e proteggendo tutti gli elementi sensibili alla radiazione solare. Le applicazioni attuali li vedono impiegati in finestre e lucernari. Data la loro conformazioni, si prestano anche ad essere utilizzati nelle pareti divisorie a trasparenze variabili. Solera rappresenta un’alternativa responsabile nei confronti dell’ambiente ai convenzionali prodotti diffusori in plastica in grado di creare luce per interni della più alta qualità possibile.

Advanced Glazings Limited garantisce Solera per cinque anni contro lo scolorimento dell’alveo o lastre 2.0DE, contro la perdita di trasmittanza della luce oltre il 3%, contro il cedimento delle parti sigillate, contro il deteriomento sostanziale dell’inserto isolante e la corrosione o il cedimento dell’alveolo. A seconda della tipologia dei due veli diffondenti il non-tessuto posizionati tra l’alveolare trasparente e il vetro su entrambi i lati, oltre che della tipologia di vetro utilizzata, il coeficiente di trasmissione della luce naturale può variare dal 10% al 73%. Sono disponibili due varianti di alveolare oltre a cinque tipologie di non-tessuto diffondente. Sempre a seconda della coibentazione degli elementi scelti, il rapporto traslucenza/diffusione varia e il coefficiente di guadagno di calore solare può arrivare a 0,07. Il coefficiente di trasmissione del suono di Solera è di 44 con 1/4″ lite e 48 con un lite di 3/8″ e di 1/4″. Solera diffonde la luce a qualsiasi angolazione del sole e rappresenta un’alternativa efficiente, in termini di costi, agli schemi solari. Il materiale di cui sono costituiti i veli diffondenti è la fibra di vetro rivestita di acrilico, stabile ai raggi UV.

Fonte: Rivista Arketipo, numero 01/06 pag.34

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • del.icio.us
  • Digg
  • RSS