Studio nel Verde. Madrid – Selgascano arquitectos
Articolo pubblicato su Architetti - Maggioli Editore - Numero 15 Maggio 2009

“Y para acabar daremos un toque algo menos.., algo más…húmedo: son los días de lluvia, esa lluvia, cuando llueve, las gotas de lluvia sobre el plástico, cuando lo golpean, a veces pocas, a veces muchas, … a veces un sonido,… te dejas llevar,… a veces qué son,…idos”.

Selgascano, 2009


L’idea a cui aspirava il progetto di questo studio era molto semplice: lavorare sotto gli alberi. Per raggiungere un simile obiettivo c’era bisogno di una copertura il più trasparente possibile ma, allo stesso tempo, capace di proteggere la zona dei tavoli dall’irraggiamento solare diretto. Abbiamo quindi posizionato a nord una parte trasparente, costituita da lastre incurvate in plexiglas incolore, dello spessore di 20 mm, mentre a sud, in corrispondenza dei tavoli da lavoro, la copertura è stata realizzata con un pannello sandwich composto da due strati in fibra di vetro e poliestere di colore naturale, con interposto un pannello isolante traslucido in schiuma di polietilene, per uno spessore totale di 110 mm.


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • del.icio.us
  • Digg
  • RSS