Il verde verticale: una concreta risposta alla cementificazione delle nostre città

L’impiego della vegetazione quale rivestimento di strutture è ormai entrato a pieno titolo a nel repertorio progettuale dell’architettura moderna, tanto che molti edifici contemporanei sono fortemente caratterizzati da pareti ricoperte da specie vegetali a portamento rampicante o ricadente. Mentre in contesto rurale questa scelta permette l’integrazione armonica del fabbricato nell’ambiente circostante, è in ambito urbano che il verde verticale esprime al massimo le sue potenzialità. Nelle aree densamente edificate ed in particolare ove scarseggiano parchi e giardini, esso migliora notevolmente la qualità ambientale complessiva ed è percepito positivamente dagli abitanti in termini di esperienza estetica.

Il prodotto WALL-Y® di Geoplast si inserisce perfettamente in questo contesto: fornisce supporto alla vegetazione verticale, diventando la tavolozza su cui plasmare con la natura meravigliose opere decorative.
Non è però solo una questione di immagine: il verde è uno stimolo percettivo rilassante e benefico e reintrodurre elementi naturali in ambienti fortemente antropizzati, permette di mitigare l’impatto ambientale dell’urbanizzazione rispondendo alla sempre maggiore voglia di verde degli abitanti delle città.

WALL-Y è una griglia in polietilene ad alta densità vergine per la messa in opera e realizzazione di pareti verdi verticali. Grazie alla sua particolare ed avveniristica forma, il prodotto permette una perfetta chiusura degli incastri che consentono una notevole aderenza, solidità e resistenza.

Estremamente leggera, modulare e semplice da installare, WALL-Y è resistente ai raggi UV, alle intemperie, all’umidità e all’azione dei microorganismi e si configura come un prodotto che rimane inalterato nel tempo.

La particolare vaschetta di contenimento permette la crescita della vegetazione, mentre la geometria delle celle è studiata per favorire l’ancoraggio delle piante rampicanti ed il veloce radicamento delle stesse.

WALL-Y fornisce un migliore controllo termico dell’edificio e protegge le murature dagli effetti corrosivi dell’umidità e dell’inquinamento urbano.


I vantaggi di una parete a verde sono molteplici: le pareti verdi migliorano l’aspetto degli edifici vecchi e nuovi aumentandone il valore commerciale, si ottiene inoltre una notevole attenuazione dei rumori; filtraggio delle polveri; mitigazione del fenomeno dell’isola di calore; creazione di nuovi ambienti per la vita di animali e piante all’interno delle città; protezione delle murature dalle sollecitazioni termiche e meccaniche.


Fonte: www.geoplast.it

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • del.icio.us
  • Digg
  • RSS