A Catania: la più grande fabbrica di pannelli fotovoltaici d’Italia

24 Maggio 2012

Partono i lavori per la fabbrica di pannelli fotovoltaici di Catania, destinata ad essere la più grande d’Italia.
Enel Green Power, Sharp e STMicroelectronics hanno finalizzato gli estremi di un accordo di project financing per 150 milioni di euro ed entra nella fase operativa, in linea con l’accordo firmato dai tre partner il 4 gennaio 2010, la joint venture paritetica 3Sun, che ha come obiettivo la messa in opera dello stabilimento a Catania per la produzione di celle e moduli fotovoltaici innovativi.
La capacità produttiva iniziale di pannelli fotovoltaici dello stabilimento siciliano, pari a 160 MW all’anno, sarà finanziata mediante una combinazione di capitale proprio, finanziamenti del Cipe, che ha deliberato uno stanziamento di 49 milioni, e project financing con primari istituti di credito. Ogni partner ha sottoscritto un terzo del capitale, con un impegno di 70 milioni di euro ciascuno e detiene un terzo delle azioni della joint venture. La fabbrica, la cui produzione si prevede possa essere incrementata nel corso dei prossimi anni a 480 MW all’anno, dovrebbe avviare la produzione nel secondo semestre 2011. Enel Green Power e Sharp hanno inoltre costituito un’ulteriore joint venture, la Enel Green Power & Sharp Solar Energy (Esse), che ha come obiettivo la realizzazione e gestione di campi fotovoltaici per la produzione e commercializzazione di energia elettrica da fonte solare – per una capacità installata totale di oltre 500 MW nella regione mediterranea entro il 2016 – utilizzando i pannelli prodotti dallo stabilimento etneo. La produzione della fabbrica catanese sarà inoltre destinata a soddisfare la domanda dei mercati del solare in Europa, Medioriente e Africa, con particolare riguardo all’area mediterranea, nella quale Enel Green Power e Sharp contano già su un’importante rete di vendita.

Fonte: Ansa

error: Contenuto protetto