Aeroporto Internazionale di Atene: una scultura di luce firmata Eleftheria Deko and Associates e Linea Light Group

6 Maggio 2021

La company trevigiana partecipa allo straordinario progetto di façade lighting del principale aeroporto della capitale greca: un arcobaleno led accende i cieli di Atene.

Un’iride scenografica illumina la facciata dell’aeroporto internazionale di Atene.

Un progetto illuminotecnico ambizioso e creativo firmato dal team di progettazione di Linea Light Group ed Eleftheria Deko and Associates, pluripremiato studio di lighting design ellenico. Il visionario rivestimento di luce mira a dare un nuovo volto alla struttura in occasione della riqualificazione dell’aeroporto definita dagli studi Alexandros N. Tombazis and Associates e AVW Architecture.

L’obiettivo del progetto illuminotecnico outdoor è stato quello di enfatizzare la facciata principale del nuovo edificio che rappresenta la parte più visibile per chi raggiunge l’aeroporto orientato sulle maggiori direttive stradali: il fulcro, quindi, è stata in primis la facciata esterna frontale della nuova ala, immediatamente visibile all’arrivo in aeroporto, illuminata grazie alle migliori soluzioni messe a disposizione da Linea Light Group.

Per questa ragione l’azienda italiana, con base a Treviso, ha riprogettato appositamente una versione custom del profilo lineare Paseo (i cui moduli sono RGBW e gestiti singolarmente da una centralina DMX): la sua estrema versatilità ha infatti reso possibile la creazione di un modello di dimensioni “extralarge”, incassabile direttamente sui frangisole della struttura, per dare vita a suggestivi effetti scenografici.

Combinando 253 moduli è stato così ideato Paseo Giga, iniziando dalla creazione di una controcassa in alluminio da installare all’interno dei frangisole con il duplice compito di custodire il cablaggio elettrico e di consentirne l’incasso. Realizzati in policarbonato e con un IP67 per resistere agli agenti atmosferici i moduli creano uno spettacolo unico inframezzando eleganti linee bianche a scenografie colorate, tra effetti statici o dinamici in grado di sfumare, accendendosi e spegnendosi.

La firma di Linea Light Group è visibile anche indoor, nell’ala dedicata ai voli low cost, in cui sono stati installati i downlight Rada, in grado di assicurare la totale assenza di abbagliamento diretto garantendo una luce uniforme e omogenea.

Infine i lati meno visibili dell’edificio sono stati valorizzati con l’utilizzo dei profili Archiline PRO in versione monocromatica 4000K, gestiti con protocollo DALI, a fianco di una versione custom di Thin66: il profilo lineare, a emissione luminosa diffusa, accentua i particolari architettonici evidenziandone i dettagli ed enfatizzando le facciate con grande eleganza.

Crediti

Progetto: Alexandros N. Tombazis and Associates | AVW Architecture Facade

Lighting: Eleftheria Deko & Associates Architectural

Design: Katerina Pertselaki Structural design: Alexandros Athanasiadis & Associates | Kyriaki Kalantzi

Foto: Gavriil Papadiotis

Prodotti: Rada, Paseo “Giga” custom, Archiline Pro, Thin66 custom

Anno: 2020

LINEA LIGHT GROUP

Nel 1976 era Minulamp, specializzata in componenti per lampadari; poi, grazie all’unione con altre realtà venete, nel 1985 nasce l’attuale denominazione, Linea Light Group. Ad inizio Duemila l’azienda trevigiana è tra le prime realtà in Europa a specializzarsi nella tecnologia LED, risposta perfetta alle esigenze di efficienza energetica, efficacia nell’illuminazione, fedeltà dei colori e versatilità progettuale. L’esperienza accumulata negli anni ha permesso di acquisire un know-how all’avanguardia con design Made in Italy, elettronica interamente realizzata in-house e un reparto R&D composto da 85 professionisti dedicati.

Con 4 stabilimenti produttivi, 16 filiali nel mondo e oltre 550 dipendenti, Linea Light Group oggi si distingue per una mission attenta alle peculiarità e alle esigenze dei partner locali in un’ottica “Think Global, Act Local”, garantendo una copertura globale e offrendo un servizio personalizzato e puntuale, in tutto il mondo. L’azienda è così riuscita a sviluppare un approccio al mercato volto a dare massimo respiro alle idee, restituendo il potere della creatività a chi progetta, in ogni modo, con ogni mezzo.

Pr&Press Office

Ghénos Communication

Milano I Barcelona I London

press@ghenos.net

www.ghenos.net

error: Contenuto protetto