ARSPAT, un’associazione per il Restauro dei Beni Ambientali, Paesaggistici e del Territorio

7 Settembre 2012

Il paesaggio sottovalutato nel tempo, esposto processi di degrado, mutilazione e distruzione da spinte connesse  alla modernizzazione degli apparati infrastrutturali e alla globalizzazione delle dinamiche economiche e sociali, è stato nelle specificità e differenze offuscato, alterato, reso irriconoscibili o cancellato. La diversificazione dei percorsi di sviluppo all’interno del quadro ambientale, produce nuove differenze e pone le basi di nuovi “ambienti insediativi”, nei quali stentano a prendere forma nuove coerenti configurazioni paesistiche.

Il restauro dei beni ambientali paesaggistici e del territorio prenderà spunto da questa situazione, considerando  che lo spettro d’indagine risulta ampio, puntando sul far interagire più apporti disciplinari che non sono proprio materia di restauro ambientale.

Per approfondimenti visita il sito www.arspat.it

error: Contenuto protetto