Banca Ifis, svolta green a Milano: riapre al pubblico sede restaurata

19 Luglio 2022

La struttura ospita 340 postazioni di lavoro, gestite via app per la prenotazione del posto, spazi ricreativi e formativi oltre a quattro "polmoni" verdi

Riapre al pubblico la sede milanese di via Borghetto 5, in zona Porta Venezia, di Banca Ifis, dopo un importante lavoro di riqualifica dello stabile degli anni ’50. La struttura ospita 340 postazioni di lavoro, gestite via app per la prenotazione del posto, spazi ricreativi e formativi oltre a quattro “polmoni” verdi, tra i quali un green wall di 260 metri quadrati, uno dei più grandi di Milano, che si affaccia su viale Luigi Majno.

Gli obiettivi di risparmio energetico ed eco-sostenibilità, alla base del progetto, hanno consentito all’edificio di ottenere la certificazione Leed Silver International, con l’energia che deriva al 100% da fonti rinnovabili e per gli arredi sono stati scelti materiali e mobili provenienti da filiere corte e da aziende locali. A ciò si aggiungono la vernice utilizzata negli spazi interni, che purifica l’aria da inquinamento e batteri, e le apparecchiature sanitarie a bassa portata che permettono una riduzione del 37% del consumo di acqua potabile. Inoltre, il green wall è composto da 30 diverse specie di piante locali, che utilizza l’idrocultura goccia a goccia per il massimo risparmio idrico e riesce ad assorbire 589 chilogrammi di CO2 producendo 442 chili di ossigeno.

Credits: https://milano.repubblica.it/cronaca/2022/07/12/news/banca_ifis_svolta_green_per_sede_milano_riapre_al_pubblico_sede_restaurata-357568213/?fbclid=IwAR0kAlBmfKm9Ih0MXw4Lb6nrwR29TPcgRqG6MZOH7Ng9FgQWjK8O_vevo9Q
error: Contenuto protetto