Fotovoltaico in Campania: 80 milioni di euro faranno fruttare il sole

8 Novembre 2012

La Campania torna agli onori della cronaca, questa volta, però, grazie a novità rinnovabili: la regione sarà teatro di un investimento milionario, 80 milioni di euro, per la precisione, destinati a sviluppare 5 grandi impianti fotovoltaici a terra, per una potenza complessiva pari a 26,64 MW.

A darne notizia in anteprima, uno dei maggiori studi professionali multi-disciplinari del mondo, Rödl & Partner, che, in collaborazione con lo Studio Legale e Tributario CBA, ha assistito la società spagnola acquirente, Hikari Solar S.A.,insieme ai partner commerciali Heliosolar S.L., Sogef S.r.l e il venditore Econvert S.r.l., con Mari Ingegneria Sviluppo S.r.l., nella cessione della società di scopo EC Solar C1 S.r.l., titolare dei progetti fotovoltaici.
Un grosso investimento che pone le basi di una nuova prospettiva con cui rileggere le potenzialità regionali: l’operazione si configura infatti come una delle più recenti iniziative finanziarie volte alla cessione di grandi impianti a terra in Italia.
Resta solo da valutare se, a lungo termine, le prospettive di crescita sapranno trovare terreno fertile nel territorio campano, pesantemente sminuito dall’“affare rifiuti” e dalla complessa gestione di un’eterna emergenza.
error: Contenuto protetto