L’architetto Tommaso Tommasi coordina il Comitato per la valorizzazione del nostro patrimonio architettonico, artistico, culturale e storico.

6 Luglio 2021

Giochi Olimpici Invernali Milano Cortina 2026

Assocastelli, Assopatrimonio e Federestauro hanno promosso congiuntamente la costituzione di uno speciale Comitato dedicato alla promozione e valorizzazione del nostro patrimonio storico in occasione dei Giochi Olimpici Invernali del 2026 il cui coordinamento è stato affidato all’architetto Tommaso Tommasi, che con lo Studio Architettura Tommasi (fondato a Saccolongo in provincia di Padova alla fine degli anni 70 da Gianni Tommasi) vanta preziose collaborazioni e interventi di restauro conservativo, funzionale e di riqualificazioni di importanti complessi monumentali e architettonici.

Il Comitato che ha coniato lo slogan “Da Milano a Cortina, 400 Km tra sport e storia” si occuperà anche di promuove il turismo lungo l’itinerario che comprenderà numerose città e luoghi di rilevanza strategica. 
La prima location scelta e già inserita nell’itinerario di promozione è il Castello Secco Suardo di Lurano, a 20 km da Bergamo, dove gli Stati Generali insedieranno l’Archivio Nazionale del Restauro.

error: Contenuto protetto