L’Unione Europea & il gasdotto Nabucco

21 Luglio 2012

L’Unione europea fa pressing per avere da Turkmenistan e Azerbaigian ”impegni concreti” a favore del cosiddetto ”corridoio sud” ed in particolare del gasdotto Nabucco. Il presidente della Commissione europea, Jose’ Manuel Barroso, ha annunciato che la prossima settimana visitera’ i due paesi caucasici insieme con il commissario per l’energia Guenther Oettinger proprio allo scopo di ”spingere” in tal senso. Credo che la sicurezza e la diversificazione dei nostri rifornimenti energetici – ha detto Barroso – siano una delle priorita’ strategiche dell’Europa. Dopo l’accordo di Ankara – ha aggiunto il presidente della Commissione – le prospettive sono migliorate e penso che Nabucco sara’ un successo.

Fonte: Ansa

 

error: Contenuto protetto