Siviglia e i parasol contemporanei di J. H. Mayer. Ad aprile l’inaugurazione.

21 Luglio 2012

Nella primavera di quest’anno Plaza de la Encarnacion a Siviglia riaprirà al pubblico con un look del tutto nuovo: è infatti in fase di ultimazione il cantiere di “Metropol Parasol“, l’intervento di restyling urbano progettatoda J. Mayer H. Architects.
Sviluppato per trasformare Plaza de la Encarnacion in un’area urbana contemporanea e in un nuovo luogo-simbolo di Siviglia, l’intervento ha come contesto la fitta fabbrica della città medievale e accoglierà un grande ventaglio di attività commerciali, culturali e per il tempo libero, a servizio di turisti e cittadini.
Secondo quanto previsto dal progetto J. Mayer H., delle strutture fungiformi proteggono e mettono in comunicazione le diverse attrazioni della “Plaza”: il sito archeologico, un mercato agricolo, una piazza sopraelevata, bar e ristoranti, e una terrazza panoramica. Calcestruzzo e legno rivestito da un involucro inpoliuretanosono i materiali costruttivi degli enormi ombrelloni destinati a costellare l’area. I pilastri portanti della struttura (completati nel 2008) divengono punti di accesso a un museo archeologico sotterraneo, alla piazza ed a un ponte panoramico.

Fonte: ArchiPortale

error: Contenuto protetto