Smart Energy Expo, riflettori sulla white-green economy

25 Settembre 2013

energy-saving-imageAppuntamento a Verona per i protagonisti dell’efficienza energetica. Dal 9 all’11 ottobre 2013 si apre nello spazio espositivo della città veneta “Smart Energy Expo” la prima fiera internazionale sull’efficienza energetica e sulla white-green economy.

L’evento, organizzato da Veronafiere con  la partnership tecnica di EfficiencyKNow, chiama all’appello tutti i protagonisti della filiera dedicata all’uso intelligente dell’energia:  sistemi di monitoraggio e gestione intelligente di elettricità, calore e acqua, isolamento degli edifici, cogenerazione ad alto rendimento, biomasse e auto elettriche.

Soluzioni che all’interno dei padiglioni della fiera, con un particolare layout, saranno raggruppate in 6 macrocategorie merceologiche: generazione di energia, efficienza per l’edilizia, efficienza per gli impianti, servizi, energy&home ICT (Information & Communication Technology), smart cities and communities. Queste sezioni si incroceranno con i diversi settori d’intervento – agricoltura, edilizia, industria, terziario, pubblica amministrazione e residenziale – con il preciso obiettivo di diventare il punto di riferimento nazionale ed europeo per ogni tecnologia, soluzione e prodotto improntati ad una moderna politica energetica razionale, dalla produzione alla distribuzione, fino all’utilizzo intelligente dell’energia.

Smart Energy Expo punta alla creazione di una rete che metta a sistema tutti i soggetti coinvolti dalle nuove politiche del Governo in materia di efficienza energetica, con un focus specifico sul tema dei finanziamenti, attraverso il coinvolgimento degli attori interessati.

Con il Verona Efficiency Summit, forum internazionale che apre il Salone nella giornata inaugurale del 9 ottobre, uno spazio importante sarà dedicato all’approfondimento tecnico-normativo del settore e al ruolo dell’efficienza energetica nell’ambito dello sviluppo dei sistemi socio-economici. Parte fondante del Summit sarà l’analisi delle roadmap europee e nazionali da parte di policy maker di assoluto livello per autorevolezza e competenza, nonché una tavola rotonda tra i principali big player italiani ed esteri dell’industria dell’energia e dell’efficienza energetica.

 

FONTE: www.rinnovabili.it

error: Contenuto protetto