Rimini e Firenze: 25 anni di tesi di laurea sul restauro

Rimini e Firenze: 25 anni di tesi di laurea sul restauro

Mostra e giornata di studi sugli edifici a carattere storico, attraverso le tesi di Restauro realizzate sul territorio malatestiano e nella Città di Rimini, discusse, nella Facoltà di Architettura di Firenze, nell'ultimo quarto di secolo, nel ricordo di Piero Sanpaolesi.

La conoscenza e la tutela del patrimonio storico-architettonico-ambientale del territorio malatestiano e della Città di Rimini, viene proposta come tema per una mostra dal titolo Rimini Firenze: 25 anni di tesi di laurea sul restauro, mostra intesa come un omaggio al riminese Piero Sanpaolesi.

Il legame con la figura di Piero Sanpaolesi non è casuale: riminese di nascita e toscano d’adozione, può, come ebbe a scrivere Francesco Gurrieri nella presentazione del Catalogo pubblicato in occasione della mostra su Piero Sanpaolesi nel 1981, ragionevolmente considerarsi uno dei “padri” della scuola moderna di restauro, inoltre, fu tra i fondatori dell’ICONOS, condividendo anche le responsabilità direttive per la sezione italiana.

La mostra costituita da 35/40 tesi con elaborati, didascalie e relazione esplicative, rivisti e conformati alle esigenze espostive, posti su pannelli, avrà sede a Rimini presso la “Palazzina Roma” P.le Fellini 3, per il perodo 27 maggio 4 giugno 2000.

Gli elaborati così composti, saranno oggetto di una pubblicazione-catalogo, sia su carta che su web, che riassuma, traduca e documenti gli studi della realtà storico/architettonica riminese effettuati negli ultimi 25 anni nell’ambito del settore restaurativo.

In occasione dell’inaugurazione della mostra, 3 giugno 2000, si terrà una giornata di studio con la partecipazione di docenti dell’Ateneo Fiorentino e di personalità della cultura e della politica riminese, sul tema:

Giornata di studi sugli edifici a carattere storico, attraverso le tesi di Restauro discusse nella Facoltà di Architettura di Firenze, nell’ultimo quarto di secolo, nel ricordo di Piero Sanpaolesi.

In tale occasione i possibili contributi tenteranno di chiarire gli stretti rapporti intercorsi fra Rimini e Firenze, attraverso l’analisi degli studi illustrati nella mostra, nella disciplina del restauro e del consolidamento.

Le tesi sviluppate nell’arco di 25 anni hanno modalità  di realizzazione diverse, la maggior parte sono state realizzate su supporto cartaceo in vari formati e in bianco e nero o a colori, solo alcune su supporto magnetico.

 

Le tesi forzatamente sono state riviste per poter ricondurre ogni singolo tema a quattro pannelli della dimensione di 90×60 cm. ciascuno, il nostro obiettivo é stato quello di unificare la modalità  rappresentativa, mantenendo inalterato l’impianto iniziale, valorizzando la parte grafica degli elaborati, sacrificando le dimensioni in scala iniziali ai fini di una completa ed esauriente rappresentazione.

Gli elaborati realizzati su supporto cartaceo, dopo essere stati convertiti in formato magnetico “raster”, tramite “scanner” a BN o Colori, quindi sono stati poi ridimensionati, ritagliati, e poi rielaborati tramite AutoCAD 2000 e poi stampati nei vari formati su carta, su raster per la pubblicazione, che su web.

Per le tesi elaborate a suo tempo su supporto informatico, il lavoro é stato quello di ricomporre le tavole secondo i criteri sopra esposti e quindi sempre tramite AutoCAD 2000 stampati nei vari formati, e modalità.

Tutto ciò ha richiesto un notevole impegno da parte degli allora laureandi, oggi professionisti, per rivedere rivisitare, rielaborare e anche di ritornare e rivivere quei tempi nei quali si faceva revisione allora con i relatori oggi con il comitato di revisione.

Il comitato di revisione presieduto dal Prof. Arch. Silvio Van Riel, ha visionato preventivamente gli elaborati, e ne ha seguito la fase di composizione finale.

Comitato Scientifico

  • Franceso Gurrieri, Preside Facoltà  di Architettura di Firenze
  • Carla Pietramellara Tomasini, Facoltà  di Architettura di Firenze
  • Giuseppe Cruciani Fabozzi, Facoltà  di Architettura di Firenze
  • Lorenzo Nizzi Griffi, Facoltà  di Architettura di Firenze
  • Gastone Petrini, Facoltà  di Architettura di Firenze
  • Giorgio Villa, Facoltà  di Architettura di Firenze
  • Lugi Zangheri, Facoltà  di Architettura di Firenze
  • Silvio Van Riel, Facoltà  di Architettura di Firenze
  • Fauzia Farneti, Facoltà  di Architettura di Firenze
  • Nedo Pivi, Presidente Ordine degli Architetti di Rimini
  • Pierluigi Foschi, Direttore Musei Comunali di Rimini
  • Iader Carlini, Facoltà  di Architettura di Firenze
  • M. Paolo Semprini, Coordinatore Associazione Osfin

Promotori

  • Facoltà  di Architettura Università  degli Studi di Firenze
  • Associazione Osfin F.P. di Rimini
  • Ordine degli Architetti di Rimini
  • Musei Comunali di Rimini

Elenco tesi

T/R Titolo Relatore/i - Resp. Ricerca Laureando/i - Gr. Ricerca A.A.
T Il Castello di Granarola Prof. Arch. Silvio Van Riel Ivan Cappellacci, Andrea Rattini 1998/1999
T Due case g.i.l. in Romagna Prof. Luigi Marino Matteo Tosi -€“ Giampaolo Urbini 1994/1995
T Biblioteca comunale di Cesenatico (FO) (opera giovanile dell’arch. Saul Bravetti). Rilievo, ipotesi di riuso, consolidamento ed analisi strutturale. Prof. Arch.S. Van Riel Massimo Sanzani, Simona Campanara 1998/1999
T Il teatro Vittoria ed il suo comparto a Pennabilli (PS). Ipotesi di consolidamento ed adattamento. Prof. Ing.L. Nizzi Grifi Iader Carlini, Giancarlo Silvi 1986/1987
T La Galleria d’Arte Moderna a Rimini. Edificio costruito negli anni ’30. Prof. Arch.C. Blasi Marco Sarti 1996/1997
T Una dimora patrizia del XVI secolo a Rimini. Palazzo Maschi Marcheselli Lettimi. Prof. Arch. C. Pietramellara Marco Musmeci 1996/1997
T Giovan Francesco Buonamici Architetto Riminese del 700 Prof. Arch. C. Cresti Federica Murra 1996/1997
T La torre del Pascoli a Giovedia (San mauro Pascoli – FO). Ipotesi di restauro e riuso della residenza Torlonia. Prof. Arch. G. Contorni Alessia Tonini 1996/1997
T Complesso di Villa Filippi a Montegiardino R.S.M.. Una ipotesi di recupero Prof. Arch. L. Giorgi Fabio Nanni 1997/1998
T La facciata nell’edizia privata del settecento riminese. Prof. Arch. P. Brandinelli Chiara Mazza 1997/1998
T Materiali nella decorazione edilizia balneare romagnola 1900-1925 Prof. Arch. L. Giorgi Francesca Fiorano 1996/1997
T La Casa dei Conti Angelini a Cavallino di Coriano (RN). Ipotesi di consolidamento ed adattamento. Prof. Arch.C. BlasI Enrico Sabatini 1996/1997
T Il ponte romano di Savignano sul Rubicone Prof. Arch. L. Marino Elena De Cecco 1996/1997
T Le mura malatestiane di Rimini Prof. Arch. P. Brandilnelli Romina Succi 1996/1997
T Il Palazzo dell’Ospedale Vecchio di Santarcangelo (RN). Ipotesi di consolidamento ed adattamento. Prof. Arch.C. Blasi Marcella Paganelli 1997/1998
T Censimento dei ponti allo stato di rudere nella provincia di Rimini e nel territorio circostante con studio e rilievo del ponte antico in località San Vito Prof. Arch. L. Marino Stefano Ronci Andrea Trebbi 1998/1999
T Campanile di Sant’Agostino a RiminiAnalisi per la conservazione e il recupero statico Prof. Arch.C. Blasi Mara Merlini Sabrina Tentoni 1998/1999
T Teatro di Coriano. Ipotesi di consolidamento e adattamento Prof. Arch.S. Van Riel Michele Foschi Pierluigi Pini 1998/1999
T Teatro Mariani a S. Agata Feltria (PS). Progetto di consolidamento ed adattamento. Prof. Ing.L. Nizzi Grifi Mauro Rinaldi, Paolo Mele 1990/1991
T L’Arco di Augusto a Fanum Fortunae. Nuovi rilievi geometrici, ricerche documentarie e approfondimenti critici, proposte di conservazione e salvaguardia. Prof. Arch. G. Petrini Roberta Giulini, Cristina Maroncelli 1991/1992
T Il castello di Petrella Guidi: le mura, il mastio, la chiesa. Prof. Arch. G. Cruciani Fabozzi Simona Battistini 1992/1993
T Case e mura del castello di Petrella Guidi. Prof. Arch. G. Cruciani Fabozzi Maria Chiara Ferranti 1993/1994
T La villa a castello di Bulgarnò. Progetto di consolidamento ed adattamento. Prof. Ing.L. Nizzi Grifi Paolo Domeniconi 1994/1995
T Ex Stazione di Vedetta della Marina Mercantile a Rimini (RN). Ipotesi di consolidamento ed adattamento. Prof. Arch.C. Blasi Cinzia Rinaldi 1995/1996
T Il Borgo del Castello di Albereto in Comune di Montescudo (RN). Dal recupero urbanistico al consolidamento in zona sismica. Prof. Arch.C. Blasi R. Bonazzi,Laura Pruni 1995/1996
T Proposta di ristrutturazione nel centro di Rimini Prof. Arch. D. Cardini Nedo Pivi 1965/1966
T Montegiardino (RSM): problemi di conservazione dei centri minori a carattere prevalentemente rurale. Prof. Arch. C. Pietramellara Davide Uva 1979/1980
T Arco di Augusto di Rimini Prof. Arch. G. Rocchi Roberto Angelini 1982/1983
T La Rocca di Sant’Agata Feltria (PS).Proposta di consolidamento ed adattamento. Prof. Ing. L. Nizzi Grifi Paola Benzi,Andrea Ugolini 1986/1987
T Il Ponte di Tiberio a Rimini.Ipotesi di consolidamento. Prof. Ing. L. Nizzi Grifi Stefano Montanari, Marco Tamagnini 1987/1988
T Il Tempio Malatestiano misure e proporzioni Prof. Arch. G. Cruciani Fabozzi Stefania Calesini, Noris Vasini 1987/1988
T Il Palazzo dell’Arengo a Rimini. Progetto di consolidamento e restauro. Prof. Ing.L. Nizzi Grifi Giorgio Bertozzi, Luciano Michelotti 1987/1988
T Il complesso edilizio di Palazzo Ghetti a Rimini. Progetto di consolidamento ed adattamento. Prof. Ing.L. Nizzi Grifi Marco Panzetta 1988/1989
T Palazzo Valloni a Rimini. Prof. Arch. G. Petrini Giulio Starnini, Mario Giulianelli 1989/1990
T Antico Canevone Veneziano a Rimini. Progetto di consolidamento ed adattamento. Prof. Ing.L. Nizzi Grifi Giampiero Pirazzini 1990/1991
T Biblioteca Comunale di Cesenatico (opera giovanile dell’arch. Saul Bravetti). Rilievo, ipotesi di riuso, consolidamento ed analisi strutturale. Prof. Arch. Silvio Van Riel Simona Campana, Massimo Sanzani 1998/1999
T Capanno da Pesca Paesani a Rimini. Ipotesi di consolidamento e adattamento. Prof. Arch. Silvio Van Riel Paola Liuzzi 1998/1999
error: Contenuto protetto